Valle d’Aosta: due valanghe nella zona di Cogne

L’altalena delle temperature degli ultimi giorni e le nuove precipitazioni nevose delle ultime ore stanno sensibilmente aumentando l’instabilità del manto nevoso sulle Alpi, producendo un elevato rischio valanghe. 

Una slavina è caduta verso le 4.15 di stanotte in Val d’Aosta sulla strada regionale 47 per Cogne, all’altezza di Chevril, nel territorio comunale di Aymavilles. In base alla ricerche condotte dai soccorritori giunti sul posto, nessuna persona è rimasta coinvolta. Il sindaco ha disposto la chiusura della strada, in attesa di una valutazione della commissione locale valanghe.

Un’altra slavina è caduta nella notte in Valnontey, a Cogne, dove la comunale è stata chiusa. Nel sud-est della Regione il pericolo valanghe è 4-forte, 3-marcato nel restante territorio.

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Venti fortissimi al Nord, in Lombardia: centinaia di interventi, due donne ferite

Iran : alluvione devastante travolge la città di Shiraz [VIDEO]

Brasile : ecco il ciclone Iba, rarissimo sistema tropicale dell’Atlantico meridionale

MODELLO EUROPEO: in marcia verso un episodio di tempo PERTURBATO nei primi giorni di aprile