Meteo Italia : si intrufola aria più fresca, occhio ai forti temporali oggi

Persiste il caldo sull’Italia, ma è in arrivo aria più fresca! Occhio ai temporali al centro-nord.

Meteo Italia / L’alta pressione continua a perdere inesorabilmente colpi sotto la spinta delle correnti instabili di origine atlantiche che diverranno via via sempre più nette e incisive nel corso dei prossimi giorni, specie per le regioni settentrionali.

Attualmente troviamo refoli freschi che si dirigono nel cuore del Mediterraneo, minando la stabilità atmosferica che per giorni ha interessato la nostra penisola. In particolare osserviamo, a livello sinottico, la presenza di una blanda bassa pressione nel Canale di Sicilia che apporta nuvolosità e locali fenomeni all’estremo sud, mentre le regioni settentrionali sono sovrastate da aria più fresca (alle alte quote) di origine atlantica. Insomma l’alta pressione sta trovando grandi difficoltà nelle ultime ore, sebbene comunque l’aria calda persiste agevolmente al suolo regalando un clima quasi estivo su molte nostre regioni.

Sarà proprio quest’aria calda, che resiste agevolmente al suolo, ad assumere il ruolo di “miccia” esplosiva per la classica instabilità pomeridiana e serale che si concretizzerà nel corso di oggi, 28 aprile 2018 : l’aria fresca di origine atlantica che scorre in alta quota da ovest verso est entrerà in contrasto con la calura situata nei bassi strati e darà inizio a forti contrasti termici.

Il risultato sarà la formazione di locali ma potenti temporali tra pomeriggio e sera che interesseranno principalmente i settori montuosi e collinari ma che localmente non disdegneranno di raggiungere le pianure, specie del nord.

LE AREE PIù A RISCHIO 

I temporali, nel corso della giornata odierna, potranno svilupparsi su Piemonte (specie torinese e alto Piemonte), Lombardia centro-settentrionale, zone interne della Liguria, Emilia (specie Appennino), Trentino Alto Adige, Marche (localmente anche verso le coste), Umbria, Appennino toscano, zone interne dell’Abruzzo, Appennino laziale e zone interne della Sardegna. Localmente i temporali saranno molto forti, accompagnati da grandinate e forti colpi di vento. 
Non mancherà qualche isolato piovasco intermittente in Sicilia a causa della bassa pressione menzionata a inizio articolo.
Le temperature si manterranno alte specie al centro-sud, con picchi vicini ai 28/29°C (clima pressocchè estivo).

Nei prossimi giorni il maltempo diverrà via via sempre più netto, LEGGI QUI >>>

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK