Piogge incessanti in Sardegna: esondano fiumi, pastori salvati nella zona di Noragugume

Prosegue l’ondata di maltempo sulla Sardegna. Oltre ai disagi nell’oristanese (leggi qui), si registrano criticità in queste ore anche in altre province, come nel nuorese e in particolare nella bassa Gallura. 

Fra le zone più colpite la Baronia e Budoni, sulla costa nord orientale della Sardegna.  Problemi anche nei territori montani della parte occidentale dell’Isola: alcuni pastori sono rimasti bloccati nel territorio di Noragugume, nel Marghine, per l’esondazione di un fiume. E’ stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Macomer che con mezzi pesanti sono andati a soccorrerli nella prima mattinata e a riportarli a casa.

Le squadre dei vigili del fuoco di Siniscola stanno operando a Budoni anche per la verifica sulla stabilità di alcune abitazioni, mentre uno smottamento ha interessato la strada provinciale 61 Atzara-Belvì, nel Mandrolisai. Chiusa la strada precauzionalmente per evitare nuovi incidenti.  Le squadre dei Vigili del fuoco sono ancora al lavoro nelle zone più colpite di tutta la provincia dove sta continuando a piovere.

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Meteo Protezione Civile per domani: maltempo, venti forti e crollo termico al centro-sud

Aeronautica Militare: nuovo avviso diffuso poco fa per il peggioramento imminente

Emergenza umanitaria in Mozambico: assalti a case e depositi per accaparrarsi il cibo

Meteo a 7 giorni: tambureggiante e veloce azione perturbata sull’Italia

Meteo a 15 giorni: aprile mostrerà un volto perturbato?