Nuova scossa di terremoto chiaramente avvertita tra Romagna e Toscana – dati INGV

Nuova scossa di terremoto avvertita nettamente tra Toscana e Romagna. Epicentro nel forlivese.

Una nuova scossa di terremoto è stata chiaramente avvertita oggi 3 maggio 2018, esattamente alle 20.46, al centro Italia sull’Appennino romagnolo.

Stando ai dati giunti dai sismografi dell’INGV si è trattato di una scossa di magnitudo 3.6 sulla scala richter, con ipocentro fissato a circa 6 km di profondità. Epicentro individuato sull’Appennino romagnolo, nei pressi di Tredozio e Scarzana, nel forlivese, in prossimità del confine con la Toscana.
La scossa è stata chiaramente avvertita nell’area epicentrale con tremori e boati, soprattutto a causa dell’ipocentro relativamente superficiale. Sisma avvertito anche a oltre 30 km dall’epicentro come segnalatoci in redazione. Sisma avvertito sin verso Forlì, Imola e Cesena in maniera lieve. Non ci sono danni a cose o persone.

Si tratta della seconda scossa in questa zona, quest’oggi, dopo quella delle 16.19 di cui vi abbiamo parlato qui.
Alle 21.03 è stata registrata una terza scossa, più debole, con magnitudo 2.7 sulla scala richter con eipocentro sempre nella zona di Tredozio.

 

Ecco i centri abitati nel raggio di 20 km :

Comune Prov Dist Pop CumPop
Tredozio FC 3 1212 1212
Portico e San Benedetto FC 6 756 1968
Marradi FI 9 3139 5107
Rocca San Casciano FC 10 1910 7017
Premilcuore FC 10 799 7816
Modigliana FC 12 4560 12376
Dovadola FC 15 1653 14029
Palazzuolo sul Senio FI 15 1154 15183
Galeata FC 17 2516 17699
San Godenzo FI 17 1167 18866
Civitella di Romagna FC 18 3786 22652
Brisighella RA 19 7639 30291
Santa Sofia FC 19 4136 34427

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI



Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK