Catastrofe in India: tempeste di sabbia e fulmini fanno 143 morti

Si aggrava il bilancio della catastrofica ondata di maltempo che ha colpito nei giorni scorsi l’India, con violente tempeste di sabbia e piogge torrenziali. 

Secondo gli ultimi aggiornamenti, il numero dei morti è salito a 143: le tempeste di polvere e sabbia hanno provocato almeno 121 morti in Uttar Pradesh, Rajastan, Uttaramkhand e Punjab, mentre una tempesta di fulmini – circa 40.000 – ha causato 21 morti nel sud del Paese. 

Il dipartimento meteo statale ha avvertito che l’allarme non è finito, perché ulteriori tempeste colpiranno fra domani e sabato un’area ancora più vasta.

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK