Meteo Italia : vortice ciclonico centrato sull’Italia, tanta instabilità oggi!

Vortice ciclonico stazionante sull’Italia. Tante nubi e tanta instabilità oggi da nord a sud. 

Meteo Italia/ Il ciclone sviluppatosi nelle scorse 48 ore nel cuore del Mediterraneo continua a ruotare in senso antiorario, su se stesso, nel mar Tirreno centro-meridionale dove risulta letteralmente intrappolato a causa del “cut-off” della saccatura fresca che lo alimenta (motivo principale dei forti disagi in Sardegna). Questa perturbazione dunque continua e continuerà a coinvolgere la nostra penisola, da nord a sud, ancora per diversi giorni arrecando non solo tempo prevalentemente instabile ma anche un clima più fresco.

Nel corso della giornata di oggi, 4 maggio 2018, il vortice ciclonico innescherà numerosi acquazzoni e temporali sparsi lungo la nostra penisola, ovvero le classiche precipitazioni a macchia di leopardo di breve durata. ma localmente anche intense. Evidente dal satellite la vasta copertura nuvolosa, irregolare, generata dal vortice di bassa pressione. Ma ora vediamo il tempo nel dettaglio da nord a sud :

NORD – molte nubi su gran parte del settore, ma fenomeni concentrati prevalentemente su Piemonte, Emilia, riminese, zone interne della Liguria, Lombardia settentrionale, Veneto settentrionale, Trentino Alto Adige e localmente anche su udinese, goriziano e triestino (specie in serata). Nelle aree indicate si alterneranno acquazzoni, temporali e pause più asciutte.

CENTRO – grazie alla rotazione ciclonica delle correnti, al centro provenienti da est, avremo instabilità grossomodo sui settori centro-occidentali del centro. Dunque possibilità di rovesci e temporali specie su Toscana, Umbria, Lazio e zone interne di Marche, Abruzzo e Molise. Più variabile con maggiori sprazzi di Sole sulle coste adriatiche. Ancora molto instabile in Sardegna con rovesci e temporali molto forti, soprattutto nelle zone interne dell’isola.

SUD – fase più secca rispetto a ieri. Possibili temporali pomeridiani e serali su Puglia centro-settentrionale, Basilicata e zone interne della Campania. Altrove cieli sereni o poco nuvolosi. Venti sostenuti di scirocco.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK