Forte scossa di terremoto in Iran provoca oltre 100 feriti

Una forte scossa di terremoto si è verificata nella serata di ieri in Iran (19:57 UTC). 

Il sisma è stato di magnitudo 5.1 sulla scala Richter e nonostante l’intensità non elevatissima ha provocato danni, crolli e almeno 130 feriti. Ciò a causa della vicinanza a zone abitate dell’epicentro. Zone abitate dove molte strutture non sono resistenti all’urto delle onde sismiche. Anche la profondità (solo 5 km l’ipocentro) ha favorito la propagazione delle onde sismiche in superficie in maniera marcata attorno all’epicentro. 

La scossa è avvenuta a meno di 10 km dalla località di Sisajt, nella provincia di Kohgiluyeh e Buyer Ahmad, in una zona dove si sono registrati diversi eventi sismici negli ultimi giorni. Il terremoto è stato avvertito anche a Yasuy, la capitale della provincia, dove si sono verificate interruzioni temporanee di energia elettrica.

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Sicilia : scossa di terremoto in serata avvertita alle pendici dell’Etna – dati INGV-EMSC

Brusco peggioramento con temporali, grandinate e venti forti domani: il bollettino della Protezione Civile

Allerta meteo Aeronautica Militare: venti settentrionali di burrasca in arrivo, le zone colpite

CALO TERMICO in arrivo la prossima settimana, ancora poca pioggia al nord