Previsioni Meteo : instabilità e temporali fino al week-end, poi sarà autunno?

Ancora tanta instabilità nei prossimi giorni. Temporali nelle zone interne, anche forti. Prossima settimana con forte maltempo?

Previsioni meteo /  Come già vi anticipammo qualche giorno fa, stiamo vivendo una settimana caratterizzata da tantissima instabilità convettiva a causa di una vasta saccatura colma di aria fresca alle medio-alte quote che sorvola il Mediterraneo. Quest’aria più fresca sta trovando tantissime difficoltà ad abbandonare il Mediterraneo e  pertanto l’instabilità persiste per giorni e giorni mantenendo a debita distanza l’alta pressione (praticamente l’esatto opposto di Aprile che proprio a causa della persistenza estrema dell’alta pressione è entrato tra i mesi più caldi di sempre).

Dunque nei prossimi giorni il leitmotiv sarà pressocchè lo stesso : l’Italia sarà interessata almeno fino a sabato da tempo generalmente variabile, con mattinate stabili e puntuali acquazzoni o temporali nelle ore pomeridiane. I fenomeni temporalesche tenderanno ad interessare prevalentemente i settori interni, specie rilievi e colline, da nord a sud. I fenomeni più intensi (con possibilità di grandinate e forti colpi di vento) potranno interessare i settori interni di Campania, Lazio, Toscana, Umbria, Abruzzo, Molise e anche la fascia prealpina tra Lombardia, Piemonte e Veneto. Andrà nettamente meglio su pianure e coste dove avremo tempo più stabile e soleggiato specie al mattino.

se non vedi il video, clicca qui >>>

TANTO MALTEMPO LA PROSSIMA SETTIMANA?

Questa situazione di variabilità resisterà almeno fino a sabato, dopodichè aumentano le possibilità dell’arrivo di una forte perturbazione che apporterebbe, ad inizio della prossima settimana (ma in parte già da domenica) forti temporali e piogge diffuse dapprima al nord e successivamente al centro-sud. Il tutto accompagnato da un deciso calo delle temperature.
Sarà proprio l’attuale saccatura fresca presente sul Mediterraneo ad assumere il ruolo di “calamita” per la perturbazione della prossima settimana che, direttamente dall’Atlantico, irromperà con estrema facilità sull’Italia arrecando un guasto del tempo diffuso e significativo. Insomma potrebbe aspettarci un breve periodo, nel cuore del maggio, dai connotati più autunnali che estivi.
Avremo modo di parlarne in maniera più approfondita nei prossimi giorni, quando la situazione si sarà ulteriormente schiarita e avremo maggiori dettagli a tal  proposito.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK