Violente tempeste in India: altre 41 vittime

Ancora devastazione e vittime in India, a causa di tempeste di vento, pioggia e sabbia che hanno colpito l’area settentrionale del Paese. 

L’ondata di maltempo ha provocato 41 vittime, che si vanno ad aggiungere alle oltre 150 vittime delle ultime settimane. 

Secondo i meteorologi i venti hanno raggiunto fino a 109 chilometri orari, abbattendo case e linee elettriche. I treni e le linee ferroviarie sono stati bloccati e dozzine di voli sono stati deviati dall’aeroporto internazionale di Nuova Delhi. Nell’Uttar Pradesh, dove ci sono stati 18 morti, le tempeste hanno abbattuto muri, alberi e piloni elettrici.

 



Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK