Maltempo in Puglia: gravi danni all’agricoltura nel foggiano

Nella giornata di ieri forti temporali hanno colpito la Puglia settentrionale e la provincia di Foggia, causando ingenti danni soprattutto all’agricoltura. 

Coldiretti ha parlato di «effetti disastrosi», in particolare nelle zone di Foggia, San Giovanni Rotondo, San Marco in Lamis e Amendola, a causa dei nubifragi improvvisi, accompagnati spesso da violente grandinate e forti raffiche di vento.

Le conseguenze negative si sarebbero abbattute,  denuncia il Presidente di Coldiretti Foggia, Giuseppe De Filippo, «su ortaggi, piantine di pomodoro appena trapiantate, sull’asparago a fine raccolta, sul grano che proprio in questo momento ha le cariossidi in piena maturazione e sulle ciliegie, con gli agricoltori che in pochi attimi si vedono azzerare le produzionie al contempo subiscono l’aumento dei costi a causa delle necessarie risemine, ulteriori lavorazioni, acquisto di piantine e sementi e utilizzo aggiuntivo di macchinari e carburante».

Intanto anche oggi forti piogge e temporali stanno colpendo la regione. Da domani però avrà inizio una fase ben più stabile, con sole e temperature in aumento. 



Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK