Ambiente / UE : sarà addio alla plastica. Niente più cotton fioc, cannucce, posate, piatti – ULTIM’ORA

Notizia clamorosa dell’ultim’ora. Decisione dell’UE, niente più plastica entro il 2025. Salviamo il mare!

Una clamorosa notizia è appena giunta dai principali organi di informazione europei : la Commissione Europea ha stabilito che entro il 2025 gli Stati membri dell’Unione Europea dovranno aderire al programma per la salvaguardia dei mari e degli oceani riducendo drasticamente il consumo della plastica. 

Entro il 2025, si legge nella direttiva, gli Stati dell’UE dovranno raccogliere il 90% delle bottiglie di plastica monouso per le bevande e dovranno interrompere la vendita di cannucce, agitatori per bibite, cotton fioc, posate, piatti, bastoncini per i palloncini e altri prodotti in plastica che al momento rappresentano il nemico principale per il mare e le spiagge, nonchè i materiali inquinanti maggiormente presenti in circolazione.
La normativa da poco approvata dalla Commissione Europea prevede anche tutti questi oggetti altamente inquinanti vengano ricreati utilizzando esclusivamente materiali sostenibili.

Greenpeace ha accolto in maniera positiva la proposta della Commissione Europea, considerandola “un primo passo, importante e positivo, verso la riduzione degli imballaggi e dei contenitori in plastica monouso”. “Se vogliamo invertire la rotta – commenta Giuseppe Ungherese, responsabile della Campagna Inquinamento di Greenpeace Italia – è fondamentale eliminare al più presto tutti quegli oggetti per i quali sono già disponibili alternative sostenibili. La proposta della Commissione Ue è un buon passo avanti ma è necessario avere più coraggio e ambizione: chiediamo ai membri del Parlamento Europeo di definire obiettivi precisi sulla riduzione della produzione e immissione sul mercato di imballaggi monouso. La proposta, altrimenti, è inefficace e non sufficiente per affrontare il grave inquinamento da plastica dei nostri mari”.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Meteo : domani vortice ciclonico sul nord Africa. Forti piogge e venti intensi su Sardegna e Sicilia

Meteo Protezione Civile domani: instabilità al Sud, temporali sulla Sicilia

Festa in Puglia per la donna più longeva d’Italia: compie 116 anni Maria Giuseppa Robucci

AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni