Giornata mondiale dell’ambiente: lotta alla plastica, un problema globale

Giornata mondiale dell’ambiente – Oggi 5 Giugno, si celebra l’evento che quest’anno ha come tema la tutela degli oceani e degli habitat marini dalla minaccia dei rifiuti plastici.

Il tema scelto dall’ONU per la Giornata Mondiale dell’Ambiente 2018, è la Lotta alla plastica monouso. Non a caso è stato scelto questo tema, infatti negli ultimi anni, gli studiosi di tutto il mondo hanno messo in allerta istituzioni e popolazione su questa problematica. L’ampio uso di materiali plastici effettuato quotidianamente sia a livello industriale che casalingo, sta arrencando una grave forma di inquinamento globale. Tali materiali, essendo particolarmente resistenti, degratati dell’ambiente circostante e si stanno accumulando in maniera esponenziale nel nostro ambiente. Numerose sono le isole di plastica galleggiante segnalate nei nostri oceani e mari minori, come numerosi sono i casi di danni all’ecosistema per via delle microplastiche (minuscoli pezzi di plastica che finiscono negli organismi di pesci, rapaci ecc… uccidendoli).

Non a caso ha fatto il giro del web la foto della balena trovata morta in Thailandia con circa 8 kg di plastica nello stomaco, si può dire che questa è l’immagine più drammatica e recente dell’emergenza che stiamo vivendo. Tale drammatico problema, va affrontato sia dalle istituzioni, che attraverso la sensibilizzazione di noi stessi e di chi ci circonda attraverso una giusta educazione ambientale.                     Una balena devastata da plastica e rifiuti: un’installazione di Greenpeace Philippines

 

Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK