Eruzione in Guatemala: è una catastrofe, si temono 300 vittime

Si fa sempre più grave la situazione in Guatemala, dove l’eruzione del vulcano del Fuego, nell’area meridionale del Paese, ha provocato una catastrofe naturale di proporzioni storiche. 

Le colate di lava e materiale piroclastico che hanno percorso svariati chilometri hanno travolto intere aree abitate. Secondo gli ultimi aggiornamenti, l’eruzione vulcanica ha causato la morte di almeno 78 persone, ma vi sarebbero ancora oltre 200 dispersi, quindi il numero delle vittime complessive, considerando le scarse possibilità di ritrovare vive queste persone, potrebbe arrivare circa a 300. 

Ulteriori aggiornamenti saranno forniti sul nostro sito in nuovi articoli. 

Vedi anche: Catastrofica eruzione del Fuego in Guatemala : la gente inseguita dalla terribile colata piroclastica [VIDEO]

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Sicilia : scossa di terremoto in serata avvertita alle pendici dell’Etna – dati INGV-EMSC

Brusco peggioramento con temporali, grandinate e venti forti domani: il bollettino della Protezione Civile

Allerta meteo Aeronautica Militare: venti settentrionali di burrasca in arrivo, le zone colpite

CALO TERMICO in arrivo la prossima settimana, ancora poca pioggia al nord