Errori nel 730 precompilato: fino al 20 giugno si può correggere

Errori nel 730 precompilato – Per tutti i contribuenti che hanno scelto di utilizzare il 730 precompilato e si accorgono di aver compiuto degli errori in alcuni dei documenti inviati, è possibile effettuare  e trasmettere una nuova dichiarazione entro il 20 Giugno.

Passata questa data sarà comunque possibile effettuare una correzzione inviando un modello integrativo. Per effettuare la correzzione (entro il 20 Giugno) è possibile andare sul sito dell’Agenzia delle entrate, rifare il login e scegliere l’opzione: “richedi annullamento 730”. Con tale opzione viene automaticamente cancellato anche il modello F24. Una volta annullato il vecchio 730 si deve procedere con la compilazione del nuova dichiarazione che non può essere inviata prima di 24 h dal precedente annullamento.

Dopo il 20 giugno, è comunque possibile correggere la dichiarazione precedentemente inviata, presentando un 730 integrativo entro il 25 ottobre, obbligatoriamente presso un Caf o un intermediario abilitato. Per maggiori informazioni vi consigliamo di visitare il sito dell’Agenzia delle entrate.

Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Meteo : domani vortice ciclonico sul nord Africa. Forti piogge e venti intensi su Sardegna e Sicilia

Meteo Protezione Civile domani: instabilità al Sud, temporali sulla Sicilia

Festa in Puglia per la donna più longeva d’Italia: compie 116 anni Maria Giuseppa Robucci

MODELLO EUROPEO. nuovo rinforzo dell’alta pressione sull’Europa, la primavera ritorna prepotente