WhatsApp, truffa on line: occhio ai conti Unicredit

WhatsApp – Una nuova truffa online è stata elaborate da alcuni criminali cibernetici, a quanto pare, attraverso WhatsApp è possibile prosciugare il conto in banca della Unicredit.

Non è un caso che con l’avvento della tecnologia la criminalità sia spostata on line, questa oltre ad essere meno rischiosa è anche facilmente remunerativa. Infatti, le truffe legate a conti correnti e conti BancoPosta sono molto frequenti su WhatsApp. Sfruttando tecniche di ingegneria sociale, gli hacker contattano gli utenti per spingerli a inserire i propri dati bancari e rubare loro tutti i soldi. Di recente, sfruttando i potenti mezzi di WhatsApp, gli hacker hanno preso di mira i conti corrente Unicredit.

Tuttvia difendersi da questo tipo di truffa può risultare altrettanto semplice, basta ricordarci che le banche, non ci avviseranno mai di un cambio sul nostro conto corrente via WhatsApp. Se abbiamo dei problemi sarà direttamente la banca ad avvisarci per via telefonica e mai ci verranno chiesti username o password, o i dati della carta, se non direttamente allo sportello bancario. Infine dobbiamo ricordarci che quando veniamo contattati da messaggi ambigui sul nostro conto corrente, conviene sempre chiamare la nostra banca prima di compiere qualsiasi operazione.

Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Siccità estrema al nord : si svuota il Lago Maggiore. Po in secca

Frasi e aforismi per la Festa del Papà: trova il pensiero più bello per fare gli auguri

Emirati Arabi : un “buco” nelle nubi, video della “Hole Punch Cloud”

Calo delle temperature al nord, instabilità residua al sud, poi l’anticiclone