Puglia : temporali e venti forti in arrivo a breve, poi prossima settimana autunnale!

Rapida sfuriata temporalesca in arrivo oggi. Prossima settimana con fresco e tanto maltempo!

Meteo Puglia / L’estate quest’anno sembra davvero un qualcosa di irraggiungibile al sud : dopo la sferzata fresca e temporalesca dei giorni scorsi, che ha causato notevoli disagi in Puglia, il tempo è destinato nuovamente a peggiorare e anche questa volta per diversi giorni e forse in maniera più incisiva della precedente perturbazione!

Già oggi assisteremo ad una rapida perturbazione che si concretizzerà tra le ore pomeridiane e la notte, ma la vera e propria perturbazione “shock” sarà quella della prossima settimana che apporterà diversi giorni di fresco, venti forti e maltempo.

MALTEMPO TRA OGGI E DOMANI 

La prima perturbazione sta già interessando il centro Italia in questi minuti e sta pian piano scivolando verso la Puglia. Già durante il pomeriggio avremo dei temporali su foggiano e barese, mentre in serata ci sarà una breve pausa. Il fronte perturbato principale giungerà in tarda serata sul foggiano, nella notte sul barese e tarantino e in tarda notte/alba di domani su brindisino e leccese. Insomma tutta la Puglia sarà attraversata da questa rapida perturbazione che apporterà un po’ di pioggia e locali forti temporali.

Dopo il transito di questa perturbazione tornerà il Sole, tra domani e domenica, ma l’aria sarà nettamente più fresca e inoltre si farà sentire il vento di maestrale che renderà mosso l’Adriatico.

FORTE PERTURBAZIONE DA LUNEDI

Gran parte della prossima settimana sarà rovinata da una forte perturbazione in arrivo addirittura dal nord-est Europa : questa massa d’aria relativamente fredda apporterà un notevole calo delle temperature, venti sostenuti di tramontana, piogge e temporali su gran parte della Puglia. Inoltre i fenomeni potrebbero risultare persistenti anche per diverse ore tanto da provocare disagi e allagamenti. Forse solo da venerdi 29 avremo un miglioramento del tempo, ma non vi è alcuna certezza a riguardo.
Insomma prepariamoci ad entrare in autunno!

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK