Notte di maltempo in Sicilia: violenti temporali da Palermo a Catania

Come preannunciato nell’allerta meteo diramata ieri, una forte perturbazione ha impattato la Sicilia nel corso della notte con piogge e temporali che hanno attraversato la regione da Ovest verso Est. 

Particolarmente colpita l’area centro-orientale della regione, ma non è stato risparmiato nemmeno il palermitano. Un nucleo temporalesco stazionario ha colpito la zona di Villagrazia a Palermo, scaricando quasi 100 millimetri di pioggia nelle prime ore della notte. Inevitabili i disagi con le strade che si sono trasformate in fiumi d’acqua, per fortuna un pò limitati in quanto il fenomeno è accaduto durante la notte e non in pieno giorno. 

Numerose le chiamate alla centrale operativa dei vigili del fuoco da parte di cittadini che si sono ritrovati intrappolati in auto, soprattutto nelle vicinanze dei cavalcavia. Caduti anche degli alberi nella città di Palermo.

Sempre in provincia di Palermo, soprattutto a Cefalù, nella parte della cittadina più vicino al mare, diverse persone sono rimaste intrappolate nelle loro auto perché le strade si sono allagate. 

Un forte temporale, accompagnato da frequenti fulminazioni, ha colpito anche la città di Catania attorno alle 4 di notte. 

Forti piogge attualmente insistono sui settori costieri orientali e nel sud-est dell’Isola, ma la tendenza è per un progressivo miglioramento nel pomeriggio. 

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK