Previsioni meteo: esplode l’estate! Dal week end forte ondata di caldo africano.

L’Italia continua ad essere interessata da una circolazione fresca e instabile che coinvolge più direttamente le regioni adriatiche e il Sud, dove anche quest’oggi abbiamo rovesci e temporali diffusi. 

Nei prossimi giorni avremo ancora a che fare con dell’instabilità sulle regioni meridionali ed un clima piuttosto fresco; al Centro-Nord le temperature saranno nuovamente in ripresa ma il caldo sarà moderato. 

Un cambio di rotta dovrebbe però concretizzarsi a partire dal week end, quando la “sacca” d’aria fresca e instabile ora posizionata fra Balcani e Italia avrà definitivamente abbandonato l’Italia. Proprio nel fine settimana, l’anticiclone africano, da tempo lontano dalle nostre latitudini, si innalzerà con un promontorio che andrà a investire la nostra penisola: le temperature subiranno quindi un aumento generale, anche marcato nella giornata di Domenica, quando tornerà prepotentemente l’estate su tutto lo Stivale. 

La colonnina di mercurio si porterà diffusamente sopra i 30 gradi e si raggiungeranno punte di 34-36 gradi in Pianura Padana e nelle regioni tirreniche, durante le ore più calde. Una Domenica, dunque, pienamente da mare. 

L’anticiclone africano si stabilizzerà nei giorni successivi sull’Italia, facendo crescere ulteriormente il caldo e anche l’umidità relativa, soprattutto in Pianura Padana e nelle zone costiere. Sulla base degli ultimi aggiornamenti, è probabile che vivremo una fase di caldo particolarmente intensa, a inizio settimana, con valori termici prossimi anche ai 38-40°, su Pianura Padana, Isole Maggiori, zone interne del centro-sud. Il sole sarà il protagonista assoluto, con pochissima instabilità relegata alle zone montuose (soprattutto del Nord Italia).

Il caldo potrebbe persistere almeno per l’intera prima settimana di Luglio, tuttavia data la distanza temporale che ci separa non è ancora possibile entrare troppo nei dettagli e soprattutto definire una durata di questa fase anticiclonica con particolare attendibilità. 

Seguite i prossimi aggiornamenti su InMeteo.net

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Meteo Protezione Civile domani: instabilità al Sud, temporali sulla Sicilia

Festa in Puglia per la donna più longeva d’Italia: compie 116 anni Maria Giuseppa Robucci

Intensa scossa di terremoto in Francia: paura a Bordeaux