Meteo : inizio di settimana caldo e stabile, aumentano anche le nubi basse

La settimana si apre con l’anticiclone africano. Caldo oggi su tutta Italia. Nubi basse al nord e Sardegna.

Meteo / L’anticiclone africano si è fatto desiderare a lungo e a distanza di un mese dall’inizio dell’estate meteorologica ha riconquistato il Mediterraneo, Italia compresa. Chiariamo però che si tratta solo di una protuberanza del vasto anticiclone che nasce sull’Africa settentrionale e che proprio per questo motivo è probabile che non durerà molto a lungo sui nostri territori. Dimentichiamoci, dunque, prolungate ed estreme ondate di caldo sull’Italia, esattamente in linea con le tendenze da noi pubblicate tempo fa.

La settimana dunque si apre col bel tempo e col caldo su quasi tutta Italia : oggi, 2 luglio 2018, avremo cieli nel complesso sereni sul centro-sud, poco nuvolosi al nord e in Sardegna. Le poche nubi in cielo, specie sul nord-est e sulla Sardegna come potete vedere dal satellite, sono causate dal contrasto tra l’aria nettamente più calda proveniente da sud-ovest e l’acqua del Mediterraneo che mostra temperature più basse di quella dell’aria. Ecco che l’aria più calda e ricca di umidità marittima tende a condensare e a formare nubi basse che coprono il Sole ma che non causano piogge. In Liguria questo fenomeno prende il nome di “maccaja“.

RISCHIO TEMPORALI?

Tra pomeriggio e sera non mancherà qualche temporale di calore su Alpi e Prealpi, specie su torinese, verbano, valle d’Aosta e Lombardia. Altrove rischio pressocchè nullo.

CALDO A TRATTI INTENSO

Le temperature quest’oggi sono attese in ulteriore aumento grossomodo al centro-sud. Le massime più alte le troveremo in Sardegna occidentale, foggiano e barese dove sfioreremo i 35/36°C. Altrove temperature tra i 28 e i 33°C. I venti saranno deboli o assenti, di conseguenza i mari si presenteranno generalmente calmi.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK