Eruzione Vulcano di Fuoco in Guatemala: trovati altri 68 cadaveri, si temono 1000 vittime

Continua a peggiorare il bilancio della catastrofica eruzione del 3 Giugno scorso del Volcan de Fuego, in Guatemala.

Al termine di cinque giorni di scavi nella zona colpita dalla violenta eruzione, i volontari di ‘Antigua al Rescate’ hanno annunciato di aver rinvenuto i resti di altri 68 cadaveri, 65 dei quali riconosciuti già dai famigliari. 

Secondo le autorità locali, l’attività del vulcano ha causato ufficialmente almeno 113 morti e 332 dispersi, ma per i responsabili di ‘Antigua al Rescate’ sotto il fiume di lava che ha coperto, fra le altre località, San Miguel los Lotes, “si trovano almeno 1.000 cadaveri”. Dunque il bilancio potrebbe essere davvero tremendo, con ben oltre 1000 vittime causate dall’eruzione del vulcano. 

 

 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK