Previsioni Meteo : altro week-end da dimenticare. Altri temporali in arrivo da nord a sud

Nuova intensa perturbazione in arrivo nel week-end. Altri violenti temporali al nord e sull’Adriatico.

Previsioni meteo / Nemmeno il tempo di respirare che il maltempo ha subito intenzione di riportarsi sulla nostra penisola e, coincidenza, nuovamente nel week-end. Dopo il transito della forte perturbazione di inizio di settimana stiamo assistendo, quest’oggi, ad una bella giornata di Sole grazie al momentaneo rinforzo dell’alta pressione. 

L’alta pressione reggerà a malapena sino a domani, dopodichè collasserà nuovamente permettendo l’ingresso di una vasta perturbazione di origine nord-atlantica non solo carica di temporali e piogge, ma anche di aria molto fresca che farà calare sensibilmente le temperature.
L’ennesima perturbazione di questa travagliata estate agirà prevalentemente al nord ma proprio sul finire della settimana si estenderà anche al centro-sud guastando il tempo in maniera diffusa e incisiva.

se non vedi il video, clicca qui >>>

ANCORA FENOMENI VIOLENTI

Il settentrione dovrà fare nuovamente i conti con temporali diffusi e piuttosto forti, in grado di provocare piogge intense, forti colpi di vento e grandinate. Insomma un ulteriore problema per l’agricoltura già duramente colpita negli ultimi mesi con danni esorbitanti. Già da venerdi’ 20 assisteremo ad un netto aumento dell’instabilità su Piemonte, Lombardia, Valle d’Aosta, Emilia e Veneto, ma il grosso del maltempo giungerà nella giornata di sabato 21 quando avremo temporali diffusi e molto forti su quasi tutto il nord. Potrebbe esserci un miglioramento nella giornata di domenica 22, ma andrebbe confermato nei prossimi aggiornamenti.

MALTEMPO ANCHE AL CENTRO-SUD

Mentre l’aria fresca e instabile inizierà a colpire il nord già dalla giornata di venerdi 20, l’alta pressione riuscirà a regalare qualche giorno di Sole in più al centro-sud. Infatti tra venerdi e sabato ci aspettiamo tempo nel complesso stabile e soleggiato, specie al Meridione, dove le temperature torneranno sui 33/35°C.
Domenica 22, invece, la perturbazione con alta probabilità abbandonerà il nord Italia per scivolare verso il centro-sud apportando un sensibile guasto del tempo. I temporali potrebbero coinvolgere numerose regioni ed in particolare quelle del versante adriatico sin verso la Puglia. Oltre ai temporali giungerebbero anche venti sostenuti di tramontana ed un calo netto delle temperature.

Forse solo Calabria meridionale, Sicilia e Sardegna riusciranno a scampare a questa ennesima ondata di maltempo.

Enorme tromba marina sulla costiera Amalfitana, momenti di panico in barca [VIDEO]

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK