Sicilia : numerose scosse di terremoto nell’Etna, due ben avvertite nel catanese – dati INGV

Sequenza sismica nell’Etna. Decine di scosse di terremoto tra ieri sera e la notte. Due episodi moderati.

Numerose scosse di terremoto sono state registrate nel corso delle ultime ore sulla Sicilia orientale, esattamente nel cuore dell’Etna. La sequenza sismica, sicuramente di natura vulcanica, è cominciata ieri 18 luglio 2018 alle ore 22.56.

Stando ai dati giunti dai sismografi dell’INGV sono almeno 14 le scosse significative registrate tra ieri sera e le prime ore di oggi, mentre molte altre sono state quelle strumentali (ovvero con magnitudo inferiore al grado 2.0 della scala richter). 
Si è trattato di scosse prevalentemente deboli ad eccezione di due movimenti tellurici ravvicinati che sono stati avvertiti su molte aree del catanese : queste due scosse sono avvenute ieri entrambi alle 23.20 (quindi nell’arco di un minuto) e hanno raggiunto la magnitudo 3.5 e 3.6 sulla scala richter. Ipocentro variabile tra i 5 e i 10 km di profondità. Epicentro di tutte le scosse individuato nei pressi del cratere centrale dell’Etna, a circa 9-10 km da Biancavilla, Ragalna, Bronte e Adrano ( tutti centri abitati del catanese, alle pendici del vulcano).

Le due scosse appena evidenziate sono state avvertite anche a Catania stando alle segnalazioni giunte in redazione (in maniera lieve). Tremori e boati netti invece nell’area dell’epicentro. Non ci sono danni a cose o persone.
Questa sequenza sismica potrebbe preannunciare l’innesco di una nuova eruzione del maestoso vulcano siciliano.

Ecco il riepilogo delle scosse registrate sull’Etna nelle ultime ore :

ieri 18 luglio 
– ore 22.56 , M2.0
– ore 23.10 , M2.5
– ore 23.20 , M3.6
– ore 23.20 , M3.5
– ore 23.22 , M2.6
– ore 23.23 , M2.3
– ore 23.24 , M2.1
– ore 23.31 , M2.3
– ore 23.36 , M2.5
oggi
– ore 00.22 , M2.1
– ore 02.23 , M2.9
– ore 03.49 , M2.8
– ore 06.31 , M2.3

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Siccità estrema al nord : si svuota il Lago Maggiore. Po in secca

Frasi e aforismi per la Festa del Papà: trova il pensiero più bello per fare gli auguri

Emirati Arabi : un “buco” nelle nubi, video della “Hole Punch Cloud”

Calo delle temperature al nord, instabilità residua al sud, poi l’anticiclone