Meteo Puglia : week-end rovente, domani fino a 40°C, poi tracollo e temporali!

Intensa ondata di caldo verso la Puglia. Domenica rovente con caldo e libeccio sostenuto. Lunedi maltempo!

Meteo Puglia / L’Estate 2018 si sta mostrando decisamente dinamica su tutta la nostra penisola e in particolar modo al sud dove rapide ondate di caldo si alternano con perturbazioni cariche di venti forti e temporali (esattamente come era nelle attese).

In Puglia sta giungendo proprio in queste ore la prima vera intensa ondata di caldo della stagione ed è bene chiarire che si tratta di una sferzata calda molto rapida che durerà meno di 48 ore. Si tratta più che altro di un’ondata di caldo determinata da una forte perturbazione atlantica presente al nord : questa bassa pressione richiama, sul suo bordo orientale, correnti calde dal nord Africa che investono il centro-sud apportando un repentino aumento delle temperature. Tuttavia qui al centro-sud non siamo in presenza di condizioni meteorologiche molto stabili e lo vedremo soprattutto domani quando al gran caldo si aggiungeranno venti sostenuti e mari mossi.

WEEK-END ROVENTE

L’aria calda proveniente dal nord Africa si farà sentire in Puglia tra oggi e domani quando la colonnina di mercurio si porterà su tutta la regione oltre i 32/33°C e localmente sin verso i 38°C. Addirittura domani non escludiamo picchi di 40°C su Tavoliere, tarantino occidentale (verso il metapontino) e zone interne del barese. Questo aumento repentino della temperatura sarà dovuto ai venti di libeccio che soffieranno in Puglia e nella fattispecie sui settori centro-settentrionali della regione : il vento libecciale, proveniente da sud-ovest, tenderà a seccare e a riscaldare l’aria a causa della presenza dell’Appennino (l’aria nel tentativo di superare le montagne tende a perdere umidità e a riscaldarsi). Ecco che viene a formarsi il vento di favonio che fa schizzare le temperature su foggiano e barese sin verso i 38-40°C. Anche sul Salento il caldo intenso la farà da padrona tra oggi e domani, con picchi di 37-38°C specie nelle aree interne.
Il caldo si farà sentire anche stasera e nelle ore notturne visto che la colonnina di mercurio difficilmente andrà sotto i 29/30°C.

Oltre al gran caldo avremo quindi anche venti sostenuti di libeccio specie nelle zone interne del foggiano, sulle Murge e sul Salento ionico. Pertanto ci aspettiamo mari mossi nel Golfo di Taranto sin verso Santa Maria di Leuca, mentre sarà poco mosso l’Adriatico.

LUNEDI CAMBIA TUTTO!

Il richiamo caldo africano si interromperà bruscamente nella giornata di lunedi quando giungerà la perturbazione che ora sta colpendo pesantemente il nord Italia. Quindi nel corso di lunedi e in particolare dal pomeriggio ci aspettiamo l’arrivo di acquazzoni e temporali un po’ su tutta la regione. Il maltempo sarà accompagnato da un calo netto della temperatura anche di 8-10°C! Subito dopo il transito dei temporali, tra lunedi pomeriggio e lunedi sera, avremo un deciso rinforzo del vento di maestrale che ci accompagnerà almeno fino a mercoledi (in un contesto abbastanza soleggiato).

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK