Sicilia: traffico in tilt sulla Catania-Messina, tantissimi alberi caduti in strada per il vento

Nel corso della notte e delle prime ore del mattino forti venti dai quadranti meridionali hanno sferzato la Sicilia, in particolare l’area centro-orientale della regione. 

Le raffiche di vento, localmente prossime ai 100 km/h, hanno provocato danni in diverse zone, soprattutto per la caduta di alberi e rami. 

Il traffico è in tilt da diverse ore sull’autostrada A18 Catania-Messina, per alberi caduti sulla carreggiata. Lo svincolo di Fiumefreddo, in direzione Catania, è chiuso per permettere l’intervento dei vigili del fuoco. Da Giardini Naxos fino a Giarre, poi, si registrano pesanti rallentamenti. Anche la viabilità alternativa (strada statale 114 nel tratto tra Fiumefreddo e Giarre) è totalmente intasata.

Il vento ha divelto anche alcune linee elettriche, provocando black-out. La situazione meteo ora volge verso un miglioramento per quanto concerne il vento. 

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Brusco peggioramento con temporali, grandinate e venti forti domani: il bollettino della Protezione Civile

Allerta meteo Aeronautica Militare: venti settentrionali di burrasca in arrivo, le zone colpite

Impulso artico in arrivo: da domani sera irrompono forti venti di bora, ecco dove

CALO TERMICO in arrivo la prossima settimana, ancora poca pioggia al nord