Previsioni meteo: grande e lunga ondata di caldo, colpito soprattutto il centro-nord

Nei prossimi giorni proseguirà la fase anticiclonica che sta garantendo già da un pò tempo stabile e caldo sulla nostra penisola. 

Una figura di alta pressione con significativo contributo di aria sub-tropicale, quindi molto calda, si consoliderà sul Mediterraneo centro-occidentale. Ciò determinerà condizioni di forte stabilità atmosferica unite alla persistenza di una vasta “bolla” d’aria calda, al cui interno si avrà uno scarso ricircolo d’aria e i tassi di umidità cresceranno vertiginosamente rendendo davvero poco sopportabile il clima. 

Data la posizione di questo anticiclone, coi geopotenziali più alti che si andranno a consolidare come detto sul Mediterraneo centro-occidentale, sarà soprattutto l’Italia centro-settentrionale ad essere interessata dal caldo più intenso. 

Se per il Meridione si tratterà di un’ondata di caldo abbastanza normale (e più sopportabile), in quanto interessata più marginalmente dal promontorio nord-africano, il centro-nord soffrirà per molti giorni temperature particolarmente elevate. 

Per intenderci, la Pianura Padana farà registrare temperature massime diffusamente sopra i 32-33 gradi: Milano toccherà i 35-36° per molti giorni consecutivi. Bolzano potrà sfiorare i 38-39 gradi. Anche città come Firenze, Perugia, Roma, saranno bollenti, per l’intera settimana. Dunque, un’ondata di caldo che interesserà milioni di italiani, rendendo complicato anche il riposo notturno, in quanto anche le temperature minime faranno molta fatica a scendere. 

Come detto, al Sud si patirà di meno il caldo, anche se avremo comunque temperature prossime/superiori ai 30°, soprattutto nelle zone interne e lato tirrenico. Nella seconda parte della settimana però potrebbero esserci anche condizioni di instabilità, con temporali soprattutto fra Calabria, Campania e Basilicata (forse anche Sicilia) in quanto queste zone si troveranno sul bordo dell’anticiclone in presenza di correnti più fresche e instabili nord-orientali. 

Questa situazione, stando agli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici, potrebbe perdurare fino alla prima settimana di Agosto, ma non è escluso possa protrarsi anche oltre. 

Nei prossimi giorni forniremo nuovi aggiornamenti e dettagli su questa importante ondata di caldo. Continuate a seguirci su Inmeteo.net

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Violento incendio nella notte a Cogoleto: fiamme fino in autostrada A10 [VIDEO]

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 26 marzo 2019 (ultimi terremoti, orario)

Meteo : irruzione artica sull’Italia, nevica fino in collina! A breve tracollo termico anche al sud

AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni

Tra NEVICATE ed INCENDI: che risveglio!