Sicilia: alto rischio di fenomeni intensi Domenica 5 Agosto. Attesi temporali e grandinate.

Sicilia: domani forte instabilità con temporali e grandinate soprattutto nelle zone interne.

Il caldo anticiclone africano presente ormai da giorni sul bacino del Mediterraneo sta lasciando spazio a infiltrazioni d’aria leggermente più fresca in quota, che determinano lo sviluppo di rovesci e temporali su gran parte del centro-sud, in particolare nelle zone interne. 

Nella giornata di domani, Domenica 5 Agosto, avremo ancora diffusa instabilità sulle regioni centro-meridionali, Isole comprese. Particolarmente esposta al rischio temporali sarà la Sicilia: i modelli matematici mostrano infatti un gran potenziale d’energia utile per la formazione di imponenti sistemi temporaleschi per le ore centrali/pomeridiane di domani. 

L’area interessata dall’instabilità più marcata e intensa risulterà quella centro-orientale, in particolare le zone interne, quindi fra le province di Palermo, Enna, Caltanissetta, ma anche le aree interne del messinese, catanese, siracusano, ragusano. 

I temporali tenderanno a formarsi prima a ridosso delle zone montuose, su Madonie, Nebrodi, Erèi, Iblei, per poi espandersi e interessare anche le aree pianeggianti limitrofe. 

I fenomeni potranno sconfinare localmente anche sulle coste settentrionali, quindi si raccomanda prudenza anche in spiaggia, dove sicuramente in molti si recheranno dalle prime ore del mattino. Il tempo potrebbe peggiorare bruscamente nel corso del pomeriggio. 

Localmente i temporali potranno scaricare ingenti quantitativi di pioggia in poco tempo (anche 80-100 millimetri), apportando gravi allagamenti. 

Seguite tutti gli aggiornamenti su Inmeteo.net

Mappa modello Bolam GFS

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Tempesta di vento in Romagna: centinaia di alberi abbattuti, danni in molte città

Violento incendio nella notte a Cogoleto: fiamme fino in autostrada A10 [VIDEO]

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 26 marzo 2019 (ultimi terremoti, orario)

Le PIOGGE più abbondanti delle prossime 24-36 ore: SARDEGNA e CALABRIA in testa

ATLANTICO BASSO: ecco la RICETTA per avere piogge BEN DISTRIBUITE in Italia