Esplosione colossale a Bologna : crolla ponte della A14, danni alle case. 70 feriti e si temono vittime

Spaventosa esplosione a Borgo Panigale, Bologna. Crolla il ponte della A14, si temono vittime.

Un’esplosione di proporzioni colossali si è verificata oggi pomeriggio nell’area nord-occidentale di Bologna, esattamente a Borgo Panigale. Ve ne abbiamo parlato anche qui mostrandovi un video spaventoso dell’esplosione.

La situazione è tragica : l’esplosione avvenuta attorno alle 14.00 è stata scatenata probabilmente da un incidente stradale sulla A14 tra Borgo Panigale e Casalecchio, Uno dei mezzi coinvolti era un’autocisterna che è esplosa dopo pochissimi minuti provocando un’esplosione spaventosa che ha poi innescato varie altre esplosioni delle macchine circostanti.
Sono esplose anche diverse automobili di una concessionaria situata vicino all’autostrada.

se non vedi il video clicca qui >>

L’esplosione è stata talmente potente che ha causato il crollo del ponte del raccordo di Casalecchio A1-A14, come potete vedere nel video che vi mostriamo, quasi da film catastrofico. Inoltre sono state danneggiate anche diverse abitazioni nelle vicinanze dell’esplosione a causa dei detriti lanciati ad altissima velocità. Una ruota infuocata è stata scaraventata all’interno di un ristorante causando numerosi danni e tanta paura.

Parte del ponte crollato sulla A14

AGGIORNAMENTO ORE 19.00 – Tragiche notizie in arrivo dal luogo del disastro. Stando a numerose fonti sono almeno 67 i feriti mentre sono 2 le vittime accertate.  Dei feriti almeno 20 sono in gravi condizioni per ustioni di terzo grado. Tuttavia c’è molta preoccupazione in zona in quanto potrebbero esserci altre vittime dato l’enorme numero di auto coinvolte nell’esplosione. Il raccordo autostradale di Casalecchio è stato chiuso in entrambe le direzioni.

LA DINAMICA DELL’INCIDENTE

La drammatica esplosione è stata causata da un incidente tra due grossi veicoli sulla A14. Dal video che vi mostriamo si nota che un’autocisterna ha tamponato in maniera abbastanza violenta un camion che lo precedeva. L’autista dell’autocisterna non si è per nulla accorto che si era formata una coda di traffico dinnanzi a lui e non ha rallentato. I due messi, scontrandosi, si sono incendiati e dopo pochi istanti c’è stata l’esplosione più potente.


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Lieve scossa di terremoto in Appennino tra Emilia e Toscana – dati INGV

Meteo : grosso ammasso di temporali nel Mediterraneo, punta la Sardegna

Atlantico : il Ciclone tropicale Ernesto è già da record. Toccherà l’Europa

TEMPORALI: attenzione alle due isole maggiori tra domenica e lunedi…
Inizio settimana prossima: ecco chi soffrirà maggiormente il CALDO (le nostre mappe esclusive)

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti