Previsioni meteo : acquazzoni e temporali a braccetto con caldo e afa nel week-end

Insistono deboli correnti fresche all’interno dell’anticiclone africano. Caldo, afa e temporali nel week-end!

Previsioni meteo / Il copione per questa settimana è destinato a restare totalmente invariato : l’alta pressione africana che sovrasta il Mediterraneo presenta più di una falla e permette l’ingresso di deboli correnti fresche in alta quota che determinano i classici temporali di calore, prevalentemente sui settori interni della nostra penisola.

Anche nel week-end la situazione cambierà poco o nulla : l’instabilità convettiva (ovvero i temporali pomeridiani e serali) continuerà ad interessare il nostro Paese, in maniera particolare le regioni nord-orientali e le zone interne del centro-sud. Localmente avremo anche interessamenti di pianure e coste su Puglia ionica, Calabria ionica e Basilicata. Andrà decisamente meglio sul lato tirrenico e le isole maggiori dove avremo prevalenza di cieli sereni tra venerdi e domenica. I temporali localmente risulteranno molto intensi seppur abbastanza rapidi.

se non vedi il video, clicca qui >>

ANCORA CALDO E AFA

Data la persistenza dell’anticiclone africano sul Mediterraneo e l’assenza di importanti perturbazioni in grado di generare ricambi d’aria rilevanti, caldo e afa continueranno ad avvolgere l’Italia. Le temperature non saranno eccezionali, ma comunque si manterranno tra i 33 e 36°C mantenendo i valori di umidità decisamente alti. Dunque l’afa si farà sentire specie su pianura Padana, le coste e le pianure del centro-sud, anche di sera e di notte. 


Articolo di Raffaele Laricchia


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Ultim’ora: crolla scala mobile della metro a Roma, ci sono feriti gravi

Allerta massima in Messico : in arrivo il devastante uragano Willa di categoria 5

Cipro : grosso tornado colpisce Nicosia, gravi danni ad Ayios [VIDEO]

PREVISIONI METEO: l’arrivo della pioggia autunnale su alcune delle nostre regioni
Voglia di INVERNO? Gustatevi queste NEVICATE da FIABA