Esodo di Ferragosto : bollino nero sulle strade d’Italia. Meteo da “brividi”

Settimana da incubo per il traffico, primo week-end di Ferragosto da bollino nero. Previsioni meteo non favorevoli alle vacanze.

Il week-end più caldo sulle strade d’Italia ha da poco avuto inizio e da il via ad una settimana di grandi spostamenti per chi vuole godersi qualche giorno di ferie dopo tanto lavoro. Come ogni anno il traffico raggiunge i massimi livelli proprio in questo periodo, facendo scattare il bollino nero sulla maggior parte delle principali strade del Paese, da nord verso sud.

Sono ben 6 italiani su 10 (il 57%) che non resteranno in casa, bensì si sposteranno per andare all’estero, al mare, in montagna o da amici e parenti. Sono dati che emergono da una indagine Coldiretti/Ixè e da cui emerge come appena il 14% della popolazione italiana sia contraria alle vacanze di Ferragosto e quindi ritiene quei giorni come tanti altri.
Insomma in partenza sono previsti almeno 21 milioni di italiani che trascorreranno almeno un giorno di vacanza e che contribuiranno ad intasare il traffico, specie in prossimità delle località di mare del sud. Per migliorare la viabilità sarà attivo il divieto di circolazione dei mezzi pesanti dalle 8 alle 22 di sabato 11 agosto e dalle 7 alle 22 di domenica 12 agosto. 

TANTI TURISTI DALL’ESTERO

Sulla A22 del Brennero c’è traffico intenso già dall’alba di oggi a causa dell’arrivo di migliaia di turisti tedeschi e nord europei che hanno scelto Ferragosto per valicare l’arco alpino e dirigersi nelle località balneari italiane o nelle nostre meravigliose località turistiche di montagna.

PRIMI DISAGI IN PUGLIA PER IL TRAFFICO INTENSO

Statale 16 in tilt in Puglia in questa prima giornata di traffico estremo. Bollino nero conclamato già dalle prime luci dell’alba per gli automobilisti che si apprestano a raggiungere le località di mare pugliesi, specie quelle salentine. Addirittura si registrano ben 7 km di coda allo svincolo di Carassi fino a quello per Triggiano, in direzione sud. Non si segnalano particolari incidenti. A sorvegliare il traffico diverse pattuglie della Polizia Stradale affiancate da unità Anas per il monitoraggio. In strada anche le unità Guardie Volontarie Rangers.


METEO INAFFIDABILE DURANTE LE VACANZE…

L’alta pressione sub-tropicale ha deciso di mollare gli ormeggi proprio in prossimità delle vacanze di Ferragosto, ed in particolare tra lunedi 13 e giovedi 16. L’anticiclone lascerà posto ad una perturbazione di origine atlantica carica di piogge e temporali che attraverserà tutta l’Italia a cominciare dal nord lunedi per poi dirigersi al sud tra mercoledi e giovedi. Insomma ci aspettano vacanze instabili, con qualche grado in meno e con l’ombrello a portata di mano! QUI maggiori approfondimenti sulle zone più colpite >>


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Lombardia : debole scossa di terremoto nel bresciano zona Chiari – dati INGV ( 9 dicembre 2018)

Venti tempestosi in Sicilia : danni e alberi caduti tra Palermo e Messina

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 9 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Una nuova perturbazione tra giovedì 13 e venerdì 14: NEVE a bassa quota al nord?
***VIDEO*** rilievi delle Alpi SEPOLTI di NEVE