Violento temporale sul Veneto, in atto grandine e nubifragi. Cielo inquietante a Chioggia

Forte temporale in atto sul Veneto centrale. Nubifragi e grandinate su diverse città.

La perturbazione tanto discussa negli ultimi giorni è arrivata sul nord Italia dove sta innescando una serie di forti temporali a causa del contrasto tra l’aria fresca proveniente da ovest (che stamattina ha interessato il nord-ovest) e l’aria molto più calda e carica di umidità presente al suolo.

se non vedi il video, clicca qui >>

Un violento temporale si è sviluppato sul Veneto centro-meridionale, tanto da comprendere le province di Venezia, Treviso, Vicenza, Padova e Rovigo. Il temporale è molto vasto e in appena 60 minuti ha scatenato oltre 2000 fulmini. Qui sono in atto piogge diffuse, localmente a carattere di nubifragio, accompagnate da locali grandinate e forti colpi di vento (si tratta di raffiche di downburst). 
Il lato avanzante del temporale ha anche raggiunto la costa veneta con un’appariscente “shelf cloud”, caratterizzata dalla “pesante” aria fredda in contrasto quella calda. Evidente la shelf cloud (o nube a mensola) del temporale visibile nel video che arriva da Chioggia, diffuso da “Bagni Miki” su facebook.

Radar in tempo reale >>

radar dei fulmini – migliaia di fulmini e lampi in Veneto

Il temporale è stazionario e proseguirà anche nei prossimi minuti. Un miglioramento momentaneo è atteso in tarda serata e nelle ore notturne, ma subito dopo potranno giungere altri rovesci e temporali su gran parte del Veneto sino a domani pomeriggio.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK