Caldo con le ore contate al sud : avanza l’aria fresca coi temporali

Temporali in atto in Sicilia e Puglia, ma il fronte freddo è ancora in entrata. A breve rapido calo termico!

Meteo / Molto lentamente la perturbazione giunta ieri al nord avanza verso il Meridione, apportando piogge e temporali un po’ ovunque ed un generale calo delle temperature. Forti temporali hanno colpito il centro Italia nel pomeriggio, dove hanno causato anche allagamenti e disagi specie in Abruzzo e Molise. Durante i temporali la temperatura è letteralmente crollata a tratti anche sotto i 20°C, spazzando via totalmente l’afa accumulatasi nelle ultime due settimane.

Situazione dal satellite ore 17.30 – numerosi temporali al centro-nord, in lento spostamento verso il sud.

Clima più fresco e sopportabile anche al nord, anche laddove il tempo si è presentato quest’oggi abbastanza stabile e soleggiato. In Liguria e in Emilia si sono formati nuovi forti temporali in giornata che hanno portato la colonnina di mercurio tra i 19 e i 21 °C in pianura. Eloquenti +20°C a Bologna alle ore 17.00 e i +21°C di Pescara alle 14.00.

Il fronte freddo della perturbazione, su cui si stanno formando i temporali più estesi e forti, si sta pian piano spostando verso sud e negli ultimi minuti ha raggiunto Campania e Puglia centro-settentrionale. Le temperature stanno già calando su questi territori, ma bisognerà attendere la sera e soprattutto domani mattina per il definitivo calo delle temperatura.

temperature ore 17.40 sull’Italia – evidente l’aria fresca che avanza verso sud. Fonte _ meteonetwork.it

Stesso discorso anche per SalentoBasilicata, Calabria e Sicilia, dove l’aria fresca spazzerà via l’afa entro domani mattina, il tutto anche attraverso piogge e temporali. 
Le temperature, dunque, sono destinate a scendere su quasi tutto il Sud di almeno 5-7 °C, passando dagli attuali 29/31°C (localmente ancora 33°C) ad almeno 24/26°C.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 20 marzo 2019 (ultimi terremoti, orario)

Terremoto in Turchia : intensa scossa scuote il Mediterraneo orientale – 20 marzo 2019

Meteo : vortice ciclonico domani nel Mediterraneo. Maltempo intenso sulle isole maggiori?

Marzo 2019 rovente: le anomalie più importanti e la previsione per il futuro

Meteo a 7 giorni: il MALTEMPO si localizzerà sulle isole maggiori, week-end primaverile sull’Italia