ULTIM’ORA – Violento terremoto in Molise, spaventa il centro-sud. Si temono danni

Intensa scossa di terremoto chiaramente avvertita al centro-sud. Epicentro in Molise. Si temono danni.

Una nuova intensa scossa di terremoto, più forte di quella avvenuta meno di 48 ore fa, è stata registrata in Molise oggi 16 agosto 2018, esattamente alle 20.19.

La scossa, stando ai primi dati parziali giunti dai sismografi del centro sismico EMSC, ha raggiunto la magnitudo 5.5 sulla scala richter, con ipocentro a circa 10 km di profondità. L’istituto INGV segnala una magnitudo 5.2 sulla scala richter. Epicentro in Molise, lo stesso della scossa del 14 agosto nella zona di Monteciflone (CB). La scossa è stata avvertita nettamente tra Abruzzo, Molise e nord Puglia con tremori durati alcuni secondi e forti boati. Scossa avvertita fino ad Ancona, Roma, Napoli e Bari. Gente per strada. Si temono danni all’epicentro.

AGGIORNAMENTI ORE 21.00 — LEGGI QUI >>>

 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI



Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK