Intensa scossa di terremoto in Molise: trema mezza Italia, avvertita a Campobasso, Foggia, Chieti, Pescara, Napoli, Bari

Una intensa scossa di terremoto si è verificata alle ore 20.19 al Sud Italia. Il sisma, magnitudo 5.2 sulla scala Richter secondo le rilevazioni ufficiali dell’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (INGV), ha avuto epicentro nella stessa zona interessata due giorni fa dalla scossa magnitudo 4.7, ovvero quella del Molise interno. Ipocentro a 9 km di profondità. 

La scossa ha fatto tremare forte il Molise, ma le onde sismiche hanno raggiunto una vasta area del centro-sud: il terremoto è stato avvertito infatti in Abruzzo, Marche, Umbria, Lazio, Campania, Basilicata, Puglia, praticamente mezza Italia. 

Sono molte le città interessate quindi: segnalazioni sono giunte dalle province di Foggia, Chieti, Pescara, Napoli, Bari, e perfino Ancona. Naturalmente è Campobasso, distante solo una quarantina di chilometri dall’epicentro, ad aver tremato più forte. 

Nel corso delle prossime ore forniremo ulteriori dettagli e aggiornamenti. 

Mappa epicentro della scossa:

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Viking Sky in avaria nel mare del Nord: impressionante video dalla nave

Ultim’ora: nave da crociera in avaria nelle acque norvegesi, a bordo 1.300 persone

Pacifico: l’isola di plastica è 16 volte più grande del previsto e continua a crescere

ANALISI MODELLI: occhi puntati sul RAFFREDDAMENTO della prossima settimana

Sabato 23 marzo 2019: oggi festeggiamo la Giornata Mondiale della Meteorologia