Disastrose alluvioni in India: 342 vittime

Si fa sempre più grave il bilancio delle catastrofiche inondazioni che hanno colpito l’India negli ultimi giorni. Secondo le notizie più aggiornate, il numero delle vittime è salito a 342.

L’area colpita dalle piogge alluvionali è lo stato del Kerala, nel sud dell’India. I soccorritori usano elicotteri e barche per evacuare le centinaia di persone bloccate sui tetti delle case. Le piogge torrenziali si sono fermate e i soccorritori stanno lavorando per spostare la popolazione nei 1.200 campi allestiti per gli sfollati dove si sono già rifugiate più di 150.000 persone.

Negli ultimi 8 giorni, il maltempo ha provocato inondazioni, frane e crolli di strade e ponti; i servizi ferroviari sono interrotti. L’aeroporto resterà chiuso fino al 26 agosto.

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK