Roma : forte temporale con grandine sulla Capitale. Abbattuti diversi alberi

Forte temporale colpisce Roma nel pomeriggio. Danni a causa del vento forte. Caduta anche grandine.

Come previsto il maltempo continua ad accanirsi sulle regioni del centro-sud ed in particolare su quelle tirreniche dove i temporali arrivano con grande facilità sin verso le coste dopo essersi sviluppati sulle zone più interne. Segui in tempo reale i satelliti QUI.

Temporali su Roma visti dal satellite – ore 16.00

Dopo i danni causati ieri a Roma, anche oggi è giunto un temporale piuttosto violento che ha causano numerosi danni e disagi. Il temporale ha sviluppato intense raffiche di vento che hanno provocato la caduta di alberi dietro piazzale Flaminio, dove la stazione della Metro A è stata interessata da allagamenti ingenti. Un albero è caduto tra Ripetta e via della Penna, causando una deviazione delle linee bus 628 e 301.

Segnalata anche la caduta di un albero sul Lungotevere Michelangelo : sul posto è giunta la polizia locale che ha transennato la strada col nastro giallo. Strada chiusa.
Tanti disagi anche su Viale del Muro Torto, in direzione Piazzale Flaminio. dove il traffico è rimasto bloccato a causa di ingenti allagamenti nel sottopasso.

se non vedi il video, clicca qui >>

Oltre ai venti forti segnaliamo anche una forte grandinata che si è abbattuta su Roma tra Parioli, Salario, Nomentano, Bologna e Prati. I chicchi di grandine, grandi come mandorle, hanno imbiancato a tratti strade e giardini. Non si segnalano danni significativi.

Ancora tanta instabilità nei prossimi giorni? LEGGI QUI >>>

 

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Ciclone Idai, è una catastrofe in Africa : almeno 1000 vittime. Inondazioni su vasta scala

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 21 marzo 2019 (ultimi terremoti, orario)

Meteo : insidiosa depressione sulla Tunisia, peggiora all’estremo sud!

AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni

Prossime ore: SICILIA e SARDEGNA nel mirino della pioggia