Meteo : insiste il maltempo, tanti temporali oggi al centro-sud, anche forti

Perturbazione isolata nel cuore del Mediterraneo, anche oggi tanti temporali al centro-sud.

Meteo / Anche stamattina il satellite ci mostra uno scenario insolito per il mese estivo : tanti temporali si sviluppano uno dietro l’altro sul mar Tirreno, coinvolgendo localmente anche Sardegna e Sicilia, segno dell’altissima instabilità presente in questi giorni sul nostro Paese.

situazione dal satellite ore 08.30

Le cause di questa eccessiva instabilità sono da attribuire ad un nucleo di aria fresca giunto la scorsa settimana sul Mediterraneo, dal quale non riesce a fuggire essendo circondata da tutti i lati da figure di alta pressione piuttosto forti. La sua permanenza nei nostri caldi mari provoca la formazione di numerosi temporali e acquazzoni che coinvolgono molte zone del centro-sud specie nelle ore pomeridiane quando l’instabilità è massima. Questa situazione potrebbe durare addirittura sino alla giornata di giovedi 23.

FORTI TEMPORALI OGGI AL CENTRO-SUD

Dunque anche oggi avremo ancora condizioni di spiccata instabilità sulle regioni centro-meridionali, in maniera particolare su Sardegna e Sicilia (quest’ultima già sotto forti temporali). Il maltempo proseguirà in Sicilia per gran parte del giorno, mentre in Sardegna giungerà progressivamente col passare delle ore già dalla mattinata. Rischio fenomeni violenti sulla Sicilia centro-settentrionale (nubifragi e grandinate).
Su Calabria, Basilicata, Campania e Puglia l’instabilità si accenderà nel pomeriggio mostrandosi soprattutto sulle zone interne dove non mancheranno temporali molto forti (con grandine e forti colpi di vento). I fenomeni potranno raggiungere anche i settori costieri del Tirreno e le coste ioniche della Puglia.

Acquazzoni e temporali potranno svilupparsi, nel pomeriggio, anche su Lazio, Toscana (anche sulle coste) e le zone più interne di Abruzzo, Umbria, Molise e Marche. Insomma sarà un pomeriggio temporalesco per molti settori centro-meridionali.
Andrà meglio al nord e sulle coste adriatiche, mentre qualche acquazzone potrà interessare l’arco alpino e prealpino.

Caldo al nord con temperature fino a 34-35°C, punte di 33°C su Toscana e Lazio, altrove temperature tra i 28 e i 31°C.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK