Previsioni Meteo : primi segnali d’Autunno! Forte e fresca perturbazione in arrivo nel week-end!

Che colpo all’estate! Forte perturbazione nel week-end con annesso calo termico! Previsioni meteo …

Previsioni meteo / A 11 giorni esatti dalla fine dell’estate meteorologica (che come ogni anno si concluderà il 31 agosto) iniziano a spuntare all’orizzonte le prime vere importanti perturbazioni autunnali, quelle in grado di portare piogge diffuse e forti, un calo vistoso delle temperature e anche le prime nevicate in alta quota.

Già negli ultimi giorni stiamo assistendo ad un tempo tutt’altro che estivo sulle regioni del sud, specie su regioni come Sardegna e Sicilia, regine dell’estate, dove piove a più riprese a causa di una bassa pressione immobilizzata nel mar Tirreno e dove persisterà ancora per giorni. Un chiaro segno che l’estate sta cominciando a mollare lentamente la presa.

se non vedi il video, clicca qui >>

FORTE MALTEMPO NEL WEEK-END

I primi segnali d’Autunno potrebbero giungere già dal week-end, a partire dal 24 agosto e per poi proseguire sino all’inizio della prossima settimana, a causa di una forte perturbazione proveniente dal nord Europa carica di instabilità e aria molto fresca.
L’ondata di maltempo con molta probabilità si manifesterà dapprima sul nord Italia dove spazzerà letteralmente via il caldo degli ultimi giorni e permetterà l’arrivo di piogge diffuse e temporali molto forti. 
Tra sabato e domenica la perturbazione riuscirà a raggiungere anche le regioni del centro Italia causando anche qui temporali diffusi e anche intensi (specie sul lato adriatico) mentre il sud potrebbe essere poco coinvolto dal maltempo (ma questo lo vedremo meglio nei prossimi aggiornamenti). Dopo il transito di questa perturbazione è probabile il ritorno del Sole ma con clima nel complesso ventilato e fresco, senza caldo eccessivo.

previsioni meteo maltempo fresco pioggia autunno estate

CROLLO DELLE TEMPERATURE AL NORD

La colonnina di mercurio è destinata a crollare sensibilmente a partire da venerdi sera su tutto il nord Italia, anche di oltre 10°C! Attualmente si registrano temperature tra i 30 e i 34°C sulla pianura Padana per effetto del soleggiamento diffuso e dell’aria calda richiamata da sud-ovest (tutto questo mentre il sud si trova sotto una mite perturbazione che non permette ai termometri di andare oltre i 30/31°C).
Da venerdi e soprattutto da sabato le temperature scenderanno almeno di 10°C su tutto il nord e localmente anche di 12-13°C specie durante i rovesci e i temporali. Il crollo delle temperature permetterà il ritorno della neve oltre i 2000/2200 metri di quota sulle Alpi.

Il calo delle temperature sarà avvertito anche al centro-sud seppur in maniera minore dato che già ora le temperature si presentano in media o lievemente sopra la media del periodo (temperature tra i 28 e i 32°C). Molto probabile l’arrivo di venti sostenuti di maestrale e tramontana sul centro-sud che aumenteranno la sensazione del fresco e agiteranno notevolmente i mari.

LE PRIMISSIME TENDENZE METEO PER SETTEMBRE! LEGGI QUI >>>

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Terremoto Toscana-Liguria : scossa moderata in tarda sera in Appennino, avvertita – dati INGV

Lago Michigan : spettacolo naturale in atto, un mosaico di ghiaccio riveste il lago

Meteo Protezione Civile domani: tempo generalmente stabile, ultimi rovesci all’estremo Sud

MODELLO EUROPEO: l’incognita della nuova perturbazione della prossima settimana