Uragano Lane nel Pacifico raggiunge la massima potenza (cat. 5): allarme alle HAWAII

C’è grande apprensione e interesse per l’uragano Lane, una violenta tempesta che sta transitando nelle acque dell’oceano Pacifico e minaccia ormai le Isole Hawaii. 

Secondo gli ultimi aggiornamenti, l’uragano Lane si è rafforzato diventando di categoria 5, ovvero la massima intensità sulla scala che misura la forza degli uragani. 

Lane potrebbe portare, secondo gli esperti, venti sopra i 250 km orari e probabili danni catastrofici su case e alberi. L’uragano si trova a circa 804 chilometri a sudest di Honolulu, nelle Hawaii. Si prevede che possa raggiungere le principali isole hawaiane verso la fine della settimana, arrecando danni molto ingenti. E’ questo l’avvertimento del servizio meteorologico del Centro Uragani del Pacifico Centrale.

Secondo le previsioni del National Weather Service’s Central Pacific Hurricane Center di Honolulu, il centro dell’uragano Lane transiterà domani (Giovedì) su Big Island e interesserà  diverse parti dell’arcipelago fino a sabato. Le zone messe sotto allerta, oltre Big Islad, sono Maui, Lanai, Molokai e Kahoolawe.

Il governatore David Ige ha dichiarato lo stato di emergenza per inondazioni e venti forti, e ha invitato residenti e turisti a prepararsi ad un “impatto significativo”. Tutte le scuole pubbliche di Big Island e Maui saranno chiuse a partire da oggi. 

Gli archivi meteorologici non parlano di nessun uragano di categoria 5 arrivato sulle Hawaii nella storia recente. Lane potrebbe indebolirsi prima di raggiungere la terraferma, tuttavia il suo impatto potrebbe comunque risultare devastante. 

Possibili traiettorie:

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Allerta meteo Aeronautica Militare: venti settentrionali di burrasca in arrivo, le zone colpite

Impulso artico in arrivo: da domani sera irrompono forti venti di bora, ecco dove

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 24 marzo 2019 (ultimi terremoti, orario)

CALO TERMICO in arrivo la prossima settimana, ancora poca pioggia al nord