Puglia avvolta dai temporali : nubifragi e danni in Salento, grandine grossa a Torre Lapillo

Violenti temporali anche oggi in Puglia, tanti disagi e allagamenti in Salento. Grandine grossa a Torre Lapillo.

Anche la giornata odierna ha riservato non pochi guai per la Puglia sul lato meteorologico, così come va avanti da oltre una settimana. Numerosi sono stati i temporali che nel corso del pomeriggio hanno colpito la regione in lungo e in largo, dal Subappennino al Salento passando da barese e tarantino. Particolarmente colpite le zone interne e quelle ioniche a causa dell’elevata instabilità indotta dall’aria fresca presente in alta quota, che non riesce in alcun modo ad allontanarsi dal Mediterraneo.

Tra le 13.00 e le 16.00 si sono sviluppati forti rovesci e temporali sul leccese meridionale e l’arco tarantino, dove sono precipitati ingenti quantità di pioggia, anche oltre 40 mm in pochi minuti. Gravi i danni all’agricoltura tra Veglie, Avetrana, Grottaglie e Manduria. Nubifragi anche sulle Murge, specie su quelle nord-occidentali dove si registrano allagamenti diffusi e locali grandinate. 
I danni maggiori sono nel Salento, dove le campagne sono nuovamente allagate e i danni ormai rischiano di diventare incalcolabili dopo tutta la pioggia caduta nell’ultima settimana. Oltre alla pioggia è giunta anche la grandine su Torre Lapillo, con chicchi grandi fino a 3-4 cm di diametro che hanno causato qualche danno.

Da segnalare anche la caduta di un fulmine sulla spiaggia di Porto Cesareo, che ha colpito ben quattro persone tra cui un bambino ( ve ne abbiamo parlato qui).
Quando un cambiamento del tempo? Leggi qui le ultimissime >>>

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK