Whale’s Mouth, nubi accessorie rare dei temporali. Cosa sono e come si formano?

Le rare whale’s mouth, nubi accessorie dei violenti temporali. Come si formano?

Le Whale’s Mouth sono nubi piuttosto rare specie per l’Italia dove siamo più abituati ad assistere alle classiche “shelf cloud”. In effetti le shelf e le Whale’s sono collegate e possiamo dire che quest’ultime rappresentano un “accessorio” che si manifesta solo in determinate condizioni.

Le Whale’s Mouth, letteralmente “Bocche di Balena“, sono quindi nubi accessorie che si manifestano nei temporali più violenti. Essa si presenta dopo il passaggio del “gust front” del temporale e anche della shelf cloud : essa è esattamente la “parte posteriore della Shelf cloud” ed è visibile solo in caso di altissima instabilità (insomma durante i temporali più violenti). 

Come potete notare nelle foto, le whale’s mouth sono irregolari e frastagliate, questo perchè la condensazione dell’aria è molto disorganizzata a causa dei fortissimi sbalzi termici e gli intensi moti ascensionali. Essa è accompagnata spesso da intense grandinate e repentini cali della temperatura (anche di oltre 10°C in pochi minuti). Subito dopo il transito di queste rare nubi solitamente il tempo inizia a migliorare, a meno che non ci troviamo davanti ad una supercella tornadica che può benissimo sorprenderci con un tornado come ultimo fenomeno.



Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


L’arcobaleno perfetto e circolare : video mozzafiato

Meteo Protezione Civile domani: tempo generalmente stabile, ma con peggioramento serale

Incendio stabilimento rifiuti a Roma: forte odore acre fino al centro della capitale. “CHIUDERE LE FINESTRE”.

PREVISIONI METEO: l’aria fredda raggiunge l’Italia ma dal prossimo weekend…
Dove potrebbe nevicare GIOVEDI 13 secondo la PROTEZIONE CIVILE?