Etna: un forte boato fa tremare i paesi etnei, avvertito da numerose persone

L’Etna continua ad essere in fermento, con un’attività stromboliana che prosegue ormai da diversi giorni. 

Nella mattinata odierna, attorno alle 8.30, un forte boato si è generato dalle aree sommitali del vulcano ed è stato avvertito nettamente in un’ampia area. 

Il boato è stato causato da un’esplosione altrettanto intensa avvenuta al cratere di sud-est, da dove è fuoriuscita una modesta nube di gas e cenere. 

Se ne sono accorti in tanti nei paesi che sorgono alle pendici dell’Etna, che hanno sentito perfino tremare finestre delle proprie abitazioni. Il boato è stato avvertito forte in molte località etnee, tra cui Zafferana, Santa Venerina, Giarre. 

Eruzione Etna, monitoraggio >>

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Meteo : vortice ciclonico domani nel Mediterraneo. Maltempo intenso sulle isole maggiori?

Equinozio di Primavera : coinciderà con l’ultima SuperLuna del 2019

Un grosso meteorite è esploso sul Mare di Bering: energia 10 volte quella della bomba di Hiroshima

Marzo 2019 rovente: le anomalie più importanti e la previsione per il futuro

Meteo a 7 giorni: il MALTEMPO si localizzerà sulle isole maggiori, week-end primaverile sull’Italia