Allerta meteo Milano, Lombardia: scatta monitoraggio dei fiumi Lambro e Seveso

Come vi abbiamo illustrato in questo articolo, l’ondata di maltempo che in queste ore si è attivata sulle regioni settentrionali sta già apportando fenomeni intensi con relativi disagi in Piemonte. 

Nelle prossime ore, col graduale spostamento della perturbazione verso Est, Sud-Est, toccherà anche al resto del Nord. La Lombardia sarà fra le regioni più colpite, con precipitazioni che potranno risultare abbondanti e di forte intensità. 

La possibilità di forti temporali previsti nell’area di Milano a partire dalla tarda serata di oggi fino alla mezzanotte di domani, segnalata dalla Regione Lombardia attraverso un avviso di criticità ordinaria (codice giallo), ha indotto il Comune di Milano a disporre l’attivazione del Coc, il Centro Operativo Comunale presso il centro di via Drago, per graduare l’attivazione del piano di emergenza. Avviato, sempre dalle ore 22 di oggi, il monitoraggio dei livelli idrometrici dei fiumi Seveso e Lambro e del radar a cura della Protezione Civile del Comune di Milano. 

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK