Filippine : forte terremoto sull’isola di Mindanao, si temono danni

Forte scossa di terremoto a largo delle Filippine, epicentro vicino Mindanao. Si temono danni sulle coste.

Una forte scossa di terremoto è stata registrata oggi 8 settembre 2018, esattamente alle 09.16 italiane (corrispondenti alle 16.16 all’epicentro), sulle Filippine meridionali sull’isola di Mindanao.

Stando ai dati giunti dai sismografi americani dell‘USGS il terremoto ha raggiunto la magnitudo 6.1 sulla scala richter, con ipocentro fissato a circa 10 km di profondità. Epicentro individuato esattamente in mare, ad appena 10 km dalla costa dell’isola di Mindanao. Le città di Caraga, distante 17 km, e quella di Manay (13 km) sono quelle più vicine all’epicentro. Il terremoto è stato fortemente avvertito sull’isola, anche nella grande città di Davao (tra le più importanti delle Filippine) distante circa 130 km. Si temono danni nell’area epicentrale, specie sulle coste grazie anche all’amplificazione delle onde sismiche generata dal mare.

 

 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI



Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK