Marche : scossa di terremoto ben avvertita maceratese, ascolano e perugino nella notte

Scossa di terremoto avvertita chiaramente al centro Italia, epicentro nelle Marche.

Una scossa di terremoto di moderata entità è stata registrata nella tarda serata di martedi 11 settembre 2018, esattamente alle 23.57, in prossimità della mezzanotte, sull’Appennino marchigiano.

Stando ai dati giunti dai sismografi dell’INGV si è trattato di un sisma di magnitudo 3.6 sulla scala richter con ipocentro fissato a soli 7 km di profondità. Epicentro individuato esattamente sull’Appennino marchigiano del maceratese, nella zona di Ussita e Frontignano. 
La scossa è stata avvertita chiaramente non solo nell’area epicentrale ma anche in un raggio di almeno 30 km. Diverse le segnalazioni giunte dal maceratese, dall’ascolano e anche dal perugino, in particolare da Muccia, Sarnano, Ascoli, Preci, Norcia e Foligno.

Non ci sono danni a cose o persone, la scossa è stata avvertita con tremori e boati durati alcuni istanti.

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Umbria : due deboli scosse di terremoto avvertite a Spoleto – dati INGV

Sud-est asiatico : dopo Mangkhut in arrivo il super tifone Trami – ALLERTA

Aeroporto di Pescara: vento troppo forte, ritardi e voli cancellati

PREVISIONI METEO: settembre si conclude tra giornate di alta pressione e qualche disturbo in arrivo da nord
Meteo a 7 giorni: fase più fresca in arrivo, ma la pioggia resta un miraggio