Uragano Florence si abbatte sulle coste USA : il mare sommerge interi centri abitati [VIDEO]

Uragano Florence ancora fermo davanti alla costa, ritarda il landfall. Gravi danni sui litorali e inondazioni.

Il landfall previsto nella notte tarda ad arrivare : l’uragano Florence si è leggermente indebolito raggiungendo quindi la categoria 1 ma paradossalmente si sta rivelando davvero insidioso e violento questo perchè sta persistendo per più tempo in mare davanti alle coste causando venti tempestosi fino a 150-160 km/h e piogge torrenziali in maniera pressocchè perpetua.

Occhio del ciclone bloccato in mare davanti alle coste del Nord Carolina – radar ore 07.48

Il problema più grave al momento è però dato dallo “storm surge”, l’onda di tempesta alta diversi metri che sta sommergendo le coste del nord Carolina, così tanto da addentrarsi anche nelle zone più interne pianeggianti in perfetto stile tsunami. Oltre 100.000 abitazioni sono state inondate dal mare e sono rimaste senza corrente elettrica. Più di 1300 voli sono stati cancellati negli aeroporti della costa orientale degli States.

se non vedi il video, clicca qui >>

Impressionante il video che arriva da  New Bern, nel Nord Carolina, dove il mare ha ormai conquistato la terraferma inondando il centro abitato. La presenza costante dell’occhio del ciclone davanti alla costa, in mare, non permette alla marea di abbassarsi. Il landfall dovrebbe giungere nel corso della mattinata a meno di nuovi stravolgimenti.


SEGUI LA DIRETTA STREAMING dell’uragano, clicca qui >>>


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Europa : avanza il freddo continentale, estese nevicate su Ucraina e Romania

Scoperta “superterra” ghiacciata: orbita attorno a una delle stelle più vicine al Sole

Meteo Protezione Civile domani: aria fredda in arrivo da Est, calano le temperature

Meteo a 7 giorni: prove generali d’inverno