Nubifragi lampo nella notte in Piemonte : vasti allagamenti nel canavese [IMMAGINI]

Forte ondata di temporali in Piemonte in nottata, allagamenti e disagi nel torinese. Caduti oltre 130 mm.

L’ingresso di correnti più fresche sull’estremo nord-ovest, dopo essersi fatte largo all’interno della non molto forte cupola di alta pressione sub-tropicale presente sul Mediterraneo, hanno innescato intensi temporali sul Piemonte, in particolare tra torinese e biellese.

Le forti piogge si sono scatenate tra la tarda serata di sabato e le ore notturne, causando numerosi allagamenti e disagi. Colpite particolarmente le basse Valli di Lanzo e gran parte del canavese dove sono caduti clamorosamente oltre 100 mm di pioggia. Registrati picchi anche di 140 mm tra La Cassa, Villanova e Monasterolo. Il fiume Ceronda ha raggiunto il livello di guardia in zona Venaria, mentre a Valdellatorre si registrano locali esondazioni di piccoli corsi d’acqua che hanno provocato vasti allagamenti su strade secondarie. Eloquenti le immagini che arrivano da Feletto Canavese ( TO ) :

Forti rovesci continuano ad interessare il canavese e gran parte dell’alto Piemonte, segno che l’instabilità non si è ancora esaurita. La situazione tenderà gradualmente a migliorare tra la tarda mattina e il pomeriggio. Tuttavia non escludiamo nuovi temporali nella giornata di domani, 17 settembre.

Situazione a Valdellatorre :


Situazione difficile a Valdellatorre. Esondati alcuni corsi d'acqua secondari

Pubblicato da Centro Meteo Piemonte CMP su Sabato 15 settembre 2018


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Umbria : due deboli scosse di terremoto avvertite a Spoleto – dati INGV

Sud-est asiatico : dopo Mangkhut in arrivo il super tifone Trami – ALLERTA

Aeroporto di Pescara: vento troppo forte, ritardi e voli cancellati

PREVISIONI METEO: settembre si conclude tra giornate di alta pressione e qualche disturbo in arrivo da nord
Meteo a 7 giorni: fase più fresca in arrivo, ma la pioggia resta un miraggio