Previsioni meteo : sempre più nubi e rovesci sull’Italia in settimana, poi arriva la svolta?

Persiste il caldo sull’Italia, ma tornano i temporali in settimana! Possibile importante svolta tra 7 giorni!

Previsioni meteo / Mentre in altre zone del mondo abbiamo giorni davvero movimentati (VEDI FLORENCE IN AMERICA E ANCHE MANGKHUT SUL SUD-EST ASIATICO), in Italia l’anticiclone sub-tropicale ci sta regalando senz’altro un settembre anomalo in maniera particolare al nord dove il caldo si fa sentire in lungo e in largo mostrando temperature di parecchio sopra le medie del periodo. Il discorso più o meno vale anche per il centro-sud, sebbene di notte l’aria è comunque nettamente più fresca (cosa abbastanza normale in questo periodo dell’anno).

Nel corso della settimana in arrivo ( 17-21 settembre) l’alta pressione inizierà a perdere gradualmente colpi e favorirà l’ingresso di aria più fresca alle alte quote proveniente prima dall’Atlantico e successivamente dall’Europa centro-orientale. Queste correnti fresche scorreranno su un’ambiente piuttosto caldo per il periodo, specie se prendiamo in considerazione le alte temperature del Mediterraneo, e pertanto favoriranno lo sviluppo di molte nubi, piovaschi e anche qualche temporale.

Non avremo una vera e propria perturbazione organizzata, bensì instabilità a macchia di leopardo che si mostrerà in varie fasi del giorno e non solamente nei pomeriggi. Saranno principalmente le regioni tirreniche ad essere interessate da questo modesto peggioramento del tempo, data la loro maggior esposizione alle umide e instabili correnti occidentali. Il tutto si svolgerà in condizioni termiche ancora tipiche dell’estate visto che l’alta pressione non abbandonerà del tutto l’Italia, sarà solo più debole! Vediamo la situazione nel dettaglio :

LUNEDI 17 – nubi in aumento sul nord-ovest, Toscana, Emilia Romagna, Sardegna e Lazio. Possibilità, su queste regioni, di piovaschi e temporali nel corso della giornata. Cieli poco nuvolosi o nuvolosi sul nord-est, poco nuvolosi sull’Adriatico e al sud. Clima ancora caldo specie al Meridione e sul Nord-est dove avremo temperature sui 30°C.

MARTEDI 18 – peggiora ulteriormente il tempo sul lato tirrenico. Nubi e piogge su Toscana, Liguria, Sardegna, Lazio, Piemonte, Emilia Romagna, Lombardia, Valle d’Aosta. Temporali anche forti su Lombardia ed Emilia Romagna. Fenomeni in estensione anche a Sicilia, Marche, Umbria e Abruzzo. Altrove cieli poco nuvolosi o nuvolosi. Ancora clima a tratti caldo con temperature tra 27 e 30°C specie laddove non pioverà.


MERCOLEDI 19 – giornata quasi fotocopia della precedente. Possibile solo un miglioramento sul nord-ovest.

GIOVEDI 20 – migliora su tutto il nord e gran parte del centro. Maltempo che insiste sulle isole Maggiori, Campania e anche Calabria. Fenomeni quasi assenti su Basilicata, Puglia e Molise. Temperature ancora tra i 27 e i 30°C.

VENERDI 21 – giornata pressocchè identica alla precedente.

POSSIBILE SVOLTA NEL PROSSIMO WEEK-END?

Tra sabato 22 e domenica 23 potremmo assistere ad un’importante svolta stagionale, per coincidenza proprio durante l’equinozio d’Autunno. 
Aumentano le possibilità della discesa di una vasta saccatura colma di aria fredda di origine artica su tutta l’Europa centro-settentrionale e per diversi giorni anche sul Mediterraneo. Questa massa d’aria apporterebbe un calo delle temperature davvero significativo, a tratti anche superiore ai 15°C su buona parte d’Italia, a partire proprio da domenica prossima! Oltre al calo termico giungerebbero ovviamente anche piogge diffuse e temporali forti, oltre che la neve in montagna a tratti sin sotto i 1000 metri. 

Per il momento parliamo solo di ipotesi, sebbene questa strada viene ormai percorsa da diversi giorni da tutti i modelli matematici. Nei prossimi giorni cercheremo di fornirvi maggiori certezze e dettagli!


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Europa : avanza il freddo continentale, estese nevicate su Ucraina e Romania

Scoperta “superterra” ghiacciata: orbita attorno a una delle stelle più vicine al Sole

Meteo Protezione Civile domani: aria fredda in arrivo da Est, calano le temperature

Meteo a 7 giorni: prove generali d’inverno