Caldo estivo agli sgoccioli : a breve temperature giù di oltre 13°C

Caldo con i minuti contati! Irruzione fresca artica in arrivo, si parte dal nord nella notte.

Meteo / L’esordio dell’autunno non è stato dei migliori dato che continua a far caldo su gran parte d’Italia, in molte zone anche in maniera afosa come fosse pieno luglio. Ma lo scenario è destinato a cambiare molto presto!
Ve ne abbiamo parlato per giorni e ora siamo ormai arrivati al momento cruciale : una vasta massa d’aria fredda proveniente dall’artico groenlandese sta scivolando verso il Mediterraneo pronta a spazzare via la calura presente lungo la nostra penisola.

scatto dal satellite ore 19.30 – aria fredda si muove verso l’Italia

L’aria fredda inizierà ad affluire in serata sull’arco alpino e nella notte in pianura Padana apportando un calo drastico delle temperature anche di oltre 12-13°C. L’aria fresca sarà accompagnata anche da venti fortissimi di Bora che potrebbero causare qualche danno sul nord-est (specie sulle coste). Inoltre il passaggio dell’aria più fredda potrà innescare acquazzoni e temporali dalla durata di qualche ora sul lato adriatico, tra la notte e domani sera.

E AL CENTRO-SUD?

L’aria fredda si muoverà verso sud nel corso di domani, 24 settembre : entro domani mattina raggiungerà Marche, Toscana, Abruzzo e Umbria, mentre Lazio e Molise vedranno le temperature crollare nel primo pomeriggio. Ancora caldo fino a domani all’ora di pranzo su tutto il sud (con temperature fino a 30/31°C).

Dal tardo pomeriggio di domani la colonnina di mercurio scenderà sensibilmente su Puglia, Campania, Sardegna, Basilicata, mentre nel corso della sera raggiungerà Calabria e Sicilia.
Entro martedi 25 le temperature saranno calate ovunque di almeno 12°C rispetto ai valori attuali e in alcuni casi anche di oltre 15°C specie di notte. 

Tra lunedi e mercoledi le minime al nord saranno comprese tra i 5 e i 10°C, mentre al centro-sud scenderanno sotto i 15°C. Martedi a mezzogiorno avremo temperature diffusamente inferiori ai 20°C nonostante la presenza del Sole! La sensazione del freddo sarà maggiore a causa dei venti forti di Bora.
A seguire il clima si presenterà mite e a tratti fresco senza più possibilità di temperature estive. Insomma, benvenuto autunno!

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK