Giappone, allerta massima : in arrivo il potente tifone Trami, investirà tutto il Paese

Massima allerta in Giappone, in arrivo il tifone Trami. Si temono danni gravi e inondazioni.

Autunno da dimenticare in Giappone sia per i terremoti e che il maltempo a tratti davvero estremo. Dopo il devastante tifone Jebi di qualche settimana (VEDI QUI LE IMMAGINI), si prepara una nuova tempesta di pari potenza che nel corso del week-end farà certamente parlare di se.

Stiamo parlando del tifone Trami, ciclone tropicale che poche ore fa ha sfiorato Taiwan e si dirige direttamente sul Giappone meridionale. Ieri aveva raggiunto la categoria 5 (la massima potenza) mentre ora è stato declassato a categoria 2 presentando venti fino a 170 km/h, onde marine fino a 11 metri e piogge torrenziali. Il ciclone è situato a circa 400 km a sud di Okinawa, all’estremo sud del Giappone, dove è previsto arrivare nella mattina di sabato 29 settembre. Impressionante l’occhio del ciclone di Trami :

Poco prima dell’impatto col Giappone si intensificherà nuovamente raggiungendo la categoria 3, ovvero avrà venti fino a 200 km/h e mareggiate estreme che causeranno inondazioni e purtroppo danni sulle coste meridionali, specie nella prefettura di Okinawa. 
Tra domenica e lunedi il tifone Trami proseguirà la sua marcia verso nord e si teme possa causare danni ingenti anche nelle prefetture di Kagoshima, Miyazaki, Kochi, Tokushima e Wakayama.

Il tifone Trami attraverserà entro lunedi tutto il Giappone mantenendo quasi invariata la sua potenza di categoria 3! Insomma si prospettano giorni ad alta tensione e di allerta meteo massima. Addirittura il ciclone potrebbe raggiungere l’isola di Hokkaido lunedi, la regione più settentrionale del Giappone.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Meteo Protezione Civile per domani: maltempo, venti forti e crollo termico al centro-sud

Aeronautica Militare: nuovo avviso diffuso poco fa per il peggioramento imminente

Emergenza umanitaria in Mozambico: assalti a case e depositi per accaparrarsi il cibo

Meteo a 7 giorni: tambureggiante e veloce azione perturbata sull’Italia

Meteo a 15 giorni: aprile mostrerà un volto perturbato?