Giappone, allerta massima : in arrivo il potente tifone Trami, investirà tutto il Paese

Massima allerta in Giappone, in arrivo il tifone Trami. Si temono danni gravi e inondazioni.

Autunno da dimenticare in Giappone sia per i terremoti e che il maltempo a tratti davvero estremo. Dopo il devastante tifone Jebi di qualche settimana (VEDI QUI LE IMMAGINI), si prepara una nuova tempesta di pari potenza che nel corso del week-end farà certamente parlare di se.

Stiamo parlando del tifone Trami, ciclone tropicale che poche ore fa ha sfiorato Taiwan e si dirige direttamente sul Giappone meridionale. Ieri aveva raggiunto la categoria 5 (la massima potenza) mentre ora è stato declassato a categoria 2 presentando venti fino a 170 km/h, onde marine fino a 11 metri e piogge torrenziali. Il ciclone è situato a circa 400 km a sud di Okinawa, all’estremo sud del Giappone, dove è previsto arrivare nella mattina di sabato 29 settembre. Impressionante l’occhio del ciclone di Trami :

Poco prima dell’impatto col Giappone si intensificherà nuovamente raggiungendo la categoria 3, ovvero avrà venti fino a 200 km/h e mareggiate estreme che causeranno inondazioni e purtroppo danni sulle coste meridionali, specie nella prefettura di Okinawa. 
Tra domenica e lunedi il tifone Trami proseguirà la sua marcia verso nord e si teme possa causare danni ingenti anche nelle prefetture di Kagoshima, Miyazaki, Kochi, Tokushima e Wakayama.

Il tifone Trami attraverserà entro lunedi tutto il Giappone mantenendo quasi invariata la sua potenza di categoria 3! Insomma si prospettano giorni ad alta tensione e di allerta meteo massima. Addirittura il ciclone potrebbe raggiungere l’isola di Hokkaido lunedi, la regione più settentrionale del Giappone.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK