Nuova scossa di terremoto, moderata, tra Sicilia e Calabria : avvertita sulle coste

Altra scossa di terremoto avvertita tra Calabria e Sicilia. Epicentro in mare, ecco i dati INGV.

Dopo l’intensa scossa registrata stamattina alle 07.24 poco a largo della Calabria (di cui vi abbiamo ben parlato qui), è stata registrata una nuova scossa di terremoto oggi 28 settembre esattamente alle 14.03.

Stando ai dati giunti dall’INGV questa nuova scossa di terremoto è stata di magnitudo 3.1 sulla scala richter con ipocentro individuato a 10 km di profondità. Epicentro leggermente più a est del sisma di stamattina, ovvero a circa 10 km dal litorale reggino (in direzione di Palmi) e 12 km a nord del litorale messinese.
La scossa è stata avvertita chiaramente sulle coste del reggino tirrenico tra Bagnara Calabra, Palmi, Gioia Tauro, Scilla e Rosarno. Tremori anche nel messinese tirrenico e a Messina città, oltre che Reggio Calabria. Il sisma è stato molto più debole dell’evento di stamattina, che è stato percepito sino a Catania e Cosenza.

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Meteo Protezione Civile per domani: maltempo, venti forti e crollo termico al centro-sud

Aeronautica Militare: nuovo avviso diffuso poco fa per il peggioramento imminente

Emergenza umanitaria in Mozambico: assalti a case e depositi per accaparrarsi il cibo

Meteo a 7 giorni: tambureggiante e veloce azione perturbata sull’Italia

Meteo a 15 giorni: aprile mostrerà un volto perturbato?